Societas Spinozana

Per informazioni in diretta e per inviare messaggi consultare il gruppo https://www.facebook.com/groups/SocietasSpinozana/ - per avere ulteriori informazioni scrivere a societas-spinozana@gmail.com

LA SOCIETAS SPINOZANA SI APPRESTA A DIVENTARE UNA ASSOCIAZIONE ONLUS. PRESTO TUTTI I DETTAGLI

RESOCONTO DELLA RIUNIONE DI ROMA del 21 DICEMBRE 2016

Podcast degli interventi e dei dibattiti della Quinta riunione della Societas Spinozana a Napoli il 13 Maggio 2016: intervento e dibattito di Marta Libertà De Bastiani; intervento e dibattito di Andrea Sangiacomo; intervento e dibattito di Massimo Ricchiari; intervento e dibattito di Sandra Manzi-Manzi.

Podcast degli interventi di Andrea Sangiacomo, Massimo Ricchiari e la lezione di Christian Lazzeri del Terzo incontro a Roma della Societas Spinozana il 24 Aprile 2015.

Una Società Spinoziana

“Vorrei chiederti con tutte le mie forze, anzi, già ti prego e ti chiedo, in nome nella nostra amicizia, di voler intraprendere con vero impegno un’opera importante, e degnarti di consacrare la parte migliore della tua vita alla cura dell’intelletto e dell’anima. Fallo ora, dico, finché è il momento, e prima di lamentarti di aver perso tempo, anzi, di aver perso te stesso. Inoltre, per iniziare il nostro carteggio, dirò qualcosa che ti dia il coraggio di scrivermi più liberamente: sappi che già da tempo ho il sospetto, e quasi la certezza, che tu diffidi del tuo ingegno anche più di quanto sia il caso, e che tu abbia il timore di chiedere o proporre qualcosa che non si addica a un uomo dotto”.

Così Spinoza scriveva a Johannes Bouwmeester nel 1665 per esortarlo a ciò che di più importante ci può essere nella vita, dedicarsi alla cura e il perfezionamento della parte migliore di noi. E per esortarlo lo rassicura anzitutto di non dubitare del suo ingegno, di non credere che le sue questioni e i suoi problemi siano indegni di un uomo dotto. Baruch ascolterà e sarà felice di rispondere. Come scriveva già qualche anno prima a un altro amico, Simon de Vries, “mi rallegro che le mie piccole riflessioni siano utili a te e ai nostri amici. Così infatti parlo con voi anche se non ci siete”.

Questa Societas Spinozana è quella che si intende riunire, in altri spazi e altri tempi, ma sempre in risposta a questo appello al dialogo e al confronto che per Spinoza era la cifra stessa dell’amicizia. Chiunque interessato può essere un amico di Spinoza, chiunque può partecipare alle riunioni della Societas, chiunque può intervenire e commentarne le discussioni. Tra tutti gli amici, alcuni si impegnano a vedersi di persona almeno una volta l’anno in uno dei due incontri che si organizzeranno. Questi Soci sono per lo più giovani non ancora assunti nel mondo dei “dotti”, giovani dei quali è più difficile conoscere ricerche e interrogativi, per i quali è più stringente discutere problemi e prospettive, confrontandosi e condividendo saperi, stimoli e scorci. La Societas non ha struttura e non ha capi, non ha sede e non persegue finalità ufficiali. Essa stessa vive di volta in volta ospite di amici, come Spinoza sempre ha vissuto.

Piattaforma online (referenti Giovanni Croce e Daniele D’Amico)

Blog sul Foglio Spinoziano (www.fogliospinoziano.com)

Gruppo FB (www.facebook.com/groups/SocietasSpinozana/)

Primo Incontro: Roma, 28 Maggio 2014 Convegno “Corporis Humani Fabrica” – Università degli Studi Roma Tre.

Secondo Incontro: Roma, 22 Dicembre 2014 – Università degli Studi Roma Tre

Terzo Incontro: Roma, 24 Aprile 2015 – Università degli Studi Roma Tre

Quinto Incontro: Napoli, 13 Maggio 2016 – Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Soci fondatori

Daniele D’Amico (daniele.damico@aol.it), laureando di LM presso l’Università di Tor Vergata, è principalmente interessato ai temi dell’eternità e della temporalità in Spinoza, connessi alla struttura ontologica del sistema in rapporto all’intelletto e alla libertà dell’uomo.

(https://mondodomani.academia.edu/DanieleDAmico)

Roberto Evangelista (evangelista.roberto@gmail.com), collabora con l’Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del CNR; si è occupato della riflessione politica e del rapporto tra immaginazione e razionalità in Spinoza, oltre che delle letture materialistiche moderne e contemporanee del pensiero spinoziano.

(https://independent.academia.edu/RobertoEvangelista)

Sandra Manzi-Manzi (sandra.manzimanzi@gmail.com) si interessa del concetto di individualità in Spinoza, indagandone la natura e i punti di criticità: la distinzione tra interno ed esterno, la nozione di autonomia o determinazione di sé e quella di inter-individualità.

(https://unipr.academia.edu/SandraManziManzi)

Oberto Marrama (oberto.marrama@uqtr.ca),dottorando presso l’Université du Québec à Trois-Rivières. Il suo interesse è principalmente rivolto alla gnoseologia spinoziana.

https://uqtr.academia.edu/ObertoMarrama

Massimo Ricchiari (massimoricchiari@gmail.com), Dottorando in Scienze Filosofiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si interessa del problema teologico in Spinoza e intende concentrare i suoi studi sul tema della rivelazione cristologica nella sua riflessione sulla salvezza.

(https://www-unina.academia.edu/MassimoRicchiari)

Andrea Sangiacomo (a.sangiacomo@rug.nl), postdoc all’Università di Groninga, si occupa dell’ontologia dell’attività in Spinoza, della sua evoluzione, delle sue radici nel dibattito scientifico e delle sue conseguenze etiche e politiche.

(https://rug.academia.edu/AndreaSangiacomo)

Francesco Toto (francescotot@gmail.com) si occupa dell’antropologia spinoziana, della concezione del corpo che la supporta, della teoria degli affetti in cui essa si articola, delle identità individuali e collettive che essa serve a spiegare.

(https://uniromatre.academia.edu/FrancescoToto)

Nancy Di Nardo (nancydinardo@gmail.com) dottoranda di ricerca in Filosofia presso l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti, cultrice della materia per le cattedre di Storia della filosofia e Storia della Filosofia antica.  Si è occupata inizialmente del problema della schiavitù nella Politica di Aristotele e successivamente della figura del Servus e della gestione del potere nel pensiero politico di Spinoza. Al momento lavora sui rapporti tra Spinoza e il pensiero scientifico, in particolare medico.

Domenico Collacciani (domenicocollacciani@yahoo.it) è post-dottorando nell’équipe mathesis (E.N.S.- C.N.R.S. Paris). Nella sua tesi di dottorato ha studiato il metodo geometrico nel pensiero di Spinoza. Attualmente prosegue le sue ricerche sul filosofo in relazione alla prima diffusione del cartesianismo nei Paesi Bassi.

Saverio Mariani (saverio.mariani@libero.it), laureando in filosofia presso l’Università di Macerata, fa parte del comitato di redazione della rivista di filosofia “Ritiri filosofici” (www.ritirifilosofici.it): qui l’elenco completo degli articoli pubblicati: http://www.ritirifilosofici.it/?author=9.

Lorenzo Nuscis (lorenzo.nuscis@sns.it).

Giovanni Croce (giovanni.croce@gmail.com), ha curato, assieme a Renato Peri, la pubblicazione di una nuova traduzione in lingua corrente dell’Ethica, tra le poche disponibili in formato elettronico. È fondatore e curatore del Foglio Spinoziano (www.fogliospinoziano.it), unica rivista on-line in lingua italiana dedicata al Filosofo olandese.

Amici

Antonio Raggi (raggi.antonio@gmail.com), studente di filosofia a Pisa, è affascianto soprattutto dal nesso stretto che la sua filosofia, come “esercizio spirituale”, istituisce tra ontologia e prassi.

Ernesto Ruocco (ernesto.ruocco1959@gmail.com), insegnante presso un prestigioso liceo scientifico di Napoli.

Massimo Mattolini (mattolini.m@alice.it), ha lavorato presso la storica libreria Le Monnier di Firenze, da sempre interessato a Spinoza possiede una grandissima libreria personale di testi spinoziani.

Arturo Aliaga (arturo.aliaga.c@gmail.com).

Marco Trasciani (mtrasciani@gmail.com), laureato in filosofia, cultore di Spinoza. Ha pubblicato un e-book su Edgar Morin per le Officine Editoriali e recensito libri.

Gianluca Alfieri (gianlucalfieri@alice.it), è interessato al pensiero di Spinoza. Vive a Torino.

Cinzia Carantoni (cinzia.carantoni@gmail.com) si interessa del pensiero politico di Spinoza e della sua eccentricità rispetto al Moderno, in particolare della moltitudine come luogo di produzione del potere politico. (http://unibo.academia.edu/CinziaCarantoni)

Andrea Girometti (andrea.girometti@uniurb.it), ha frequentato i corsi universitari sull’Etica tenuti da Augusto Illuminati; laureato con una tesi sul pensiero di Althusser ha tra i suoi autori prediletti proprio Spinoza. Ha pubblicato numerosi libri con argomento politico.

Rosa Ricci (terige@hotmail.it), dopo aver conseguito la tesi su Spinoza e frequentato alla Sorbona i corsi di Chantal Jacquet discuterà la tesi di dottorato che riguarda la setta dei Collegianti; i suoi interessi di ricerca attuali sono dunque molto più storici (specialmente sul’Olanda del 17th secolo) che filosofici.

Nicola Lonzi (nicola.lonzi@gmail.com).

Luigi Dessì (vyper1970@gmail.com)

Roberto Ricciarelli (robericc@alice.it)

Giancarlo Burghi (g.burghi@alice.it)

Mauro Faggioli (faggius3@alice.it)

Manlio Lo Presti (loprestimanlio@gmail.com)

Pasquale Lubinu (pasqlubinu@hotmail.com), docente di filosofia nei licei, laureato presso l’Università di Sassari con la tesi “Fondamenti metafisici di Spinoza”; ha pubblicato un saggio sull’univocità dell’essere in Duns Scoto e Spinoza sul Foglio Spinoziano (http://www.fogliospinoziano.it/articolispinoza/ScotoSpinoza.pdf)

Paolo Alpino (paolo.alpino@gmail.com)

Alberto Scarso (albertoscarso61@libero.it)

Giovanni Repetto (giovanni.repettore5s@alice.it)

Gianna Vernaleone (giannavernaleone@gmail.com)

Assunta Izzo (susanna60@inwind.it)

Massimo Serventi (massimoser20@gmail.com), lavora come pediatra in Africa da 32 anni; è convinto che l’apporto di Spinoza possa rendere questa regione meno abietta alla superstizione e all’oscurantismo religioso.

Maximiliano Motta (motta.max@gmail.com)

Francesco Contento (francesco.contento@virgilio.it), dottorando presso la Terza Università di Roma sta conducendo una ricerca sulla ricezione dello spinozismo fra il Sei- e Settecento.

Alessandro Pallassini (dnhpal@tin.it), laureato a Siena con Alessandro Mazzone e André Tosel con una tesi sulla fondazione della libertà politica nella metafisica di Spinoza. I suoi interessi spinoziani vertono principalmente sul concetto di Fluctuatio Animi come dispositivo che media la costituzione\dissoluzione del Corpus collectivum hominum et rerum. È docente di filosofia e storia nei licei.

Massimo Bianchi (bianchi.massimo@yahoo.it), giornalista. Si interessa al pensiero di Spinoza.

Andrea Spotti (andrea.spotti@hotmail.com), laureato in filosofia a Milano con una tesi su Foucault. Vive e lavora a Città del Messico.

Andrea Cimarelli (andrecima@libero.it).

Sandra D’Angelo (sandra.dangelo3@gmail.com).

Stefano Cardini (cardini@mondadori.it).

Michele Lungonelli (michele.lungonelli@fastwebnet.it).

Oronzo Giordano (ing.giordano@libero.it)

Massimiliano Sandri (massimiliano.sandri@libero.it)

Raffaele Bagnoli (baraffy@tiscali.it)

Valter Oneili (v.oneili@virgilio.it)

Giovanni Campari (giovannicampari@alice.it)

Annamaria Celin (pwofrr@virgilio.it)

Giuseppe Grimaldi (giuseppe_grimaldi@live.it)

Giuseppe Pilichi (jacula@jaculamodyun.net)

Augusto Mazzuca (augusto.mazz@libero.it)

Angelo Nardi (ilnardi@libero.it)

Alfonso Falco (fofofreud@hotmail.it)

Cristina Nava (nava67.cristina@tiscali.it)

Alessandro Cocuzza (alessandro.cocuzza@tiscali.it)

Manuela Boncaldo (bon.manuela@gmail.com)

Miriam van Reijen (mt.vanreijen@avans.nl)

Stefano Pellizzari (stefano93.plx@gmail.com)

Ernesto Miranda (mirandae@libero.it)

Michelangelo Riccio (michericcio@gmail.com)

Francesco Salmeri (francescosalmeri@hotmail.it)

Rodolfo Garau (rudigarau@yahoo.it)

William Foieni (william.foieni@gmail.com)

Daniele Spina (spinacomix@gmail.com)

Giorgio Peri (giorgio.beatrice6@gmail.com)

Fabio Sulpizio (fabio.sulpizio@gmail.com)

Daniele Foti (danielefoti84@yahoo.it)

Piero Spitalieri Perdicaro (cannimaschi@alice.it)

Edoardo Beato (edoardobeato@inwind.it)

Eugenio Schiavo (eu47@me.com)

Francesca Di Poppa (fdipoppa@gmail.com), laureata all’universita’ di Pisa ha proseguito gli studi negli USA ottenendo un PhD in storia e filosofia della scienza all’University of Pittsburgh, ottenendo il dottorato nel 2006 con una tesi sulla causalita’ di Spinoza. Recentemente ha iniziato a lavorare sulla filosofia politica e in particolare il concetto di superstizione e i rapporti con la sedizione. Sta scrivendo un libro sulla causalita’ di Spinoza come forma di emanazionismo. Sono associate professor a Texas Tech University, attualmente in sabbatico con affiliazione a Georgetown University.

Massimo Salvadori (ilbludelcielo@gmail.com)

Elio Morselli (emorse1@gmail.com), professore ordinario di diritto penale presso l’Università di Perugia, in quiescenza. Ammira da sempre Spinoza sotto molti riguardi, soprattutto per il concetto di libertà/alias libero arbitrio, che costituisce il problema determinante per la diagnosi della imputabilità penale e della colpevolezza.

Emiliano Brajato (emiliano.brajato@yahoo.it)

Claudio Muti (claudiomuti@live.it)

Antonia Chiappini (antonia.chiappini@fastwebnet.it), laureata a Milano con la tesi ”L’interpretazione della realtà attraverso la conoscenza immaginativa in Baruch Spinoza e René Girard”; tesi triennale dal titolo ”Le prospettive pedagogiche nella filosofia di Spinoza”.

Braulio Rojas Castro (brantrojack@gmail.com)

Andrea Chiarenza (andrea.chiarenza@edu.unito.it), studente di filosofia a Torino, sta scrivendo una tesi sulla possibilità o meno di rilevare una filosofia dei processi di individuazione nel pensiero di Spinoza; si sta occupando del pensiero di Spinoza anche in relazione alla sua riscoperta francese a partire dagli anni ’60, senza dimenticare delle letture offerte da altri parti d’Europa (Morfino in Italia e le letture inglesi dal punto di vista prettamente storico-filologico e analitico come Wolfson, Rice e Melamed).

Luigi Pilla (uipill@libero.it)

Serena Mattedi (mattedi.serena@gmail.com)

Luca Flacco (lucaflacco62@gmail.com)

Bruno Almeida (bruvascal66@hotmail.com)

Marino Nonis (marinononis@gmail.com), medico e direttore sanitario.

Fabrizio Bechelli (becfab@hotmail.com)

Claudio Cavazza (gazzobanj@gmail.com)

Manoel Uchôa (manoel.cuo@gmail.com)

Claudio Telli (bollate51@alice.it)

Jean Paul Guastalla (jpguastalla@gmail.com)

Fabio Radicioni (chiarone@alice.it)

Vito Vinci (vitovinci60@gmail.com)

Sergio Iannone (s.iannone@libero.it)

Claudio Gobbi (cg.gobbi@gmail.com)

Paolo Severi (mugpaol@libero.it)

Luigi Ostuni (zarathustra78@gmail.com)

Enrico Nottebella (enrinot@libero.it)

Federica Alfano (fedemusicista@hotmail.it)

Mauro Antonio Fabiano (mauroantonio.fabiano@uniroma1.it)

Raffaele Iannuzzi (iannuzzi66@gmail.com)

Roberto Schiavo Lena (robertoslena@yahoo.com)

Ethel Di Laudadio (edilaudadio@yahoo.com.ar)

Giovanni Realdi (giovannirealdi2@gmail.com), insegnante di storia e filosofia a Padova e counsellor in Approccio Centrato sulla Persona.

Gianluca Litterio (litterio.gianluca@virgilio.it)

Domenico Morabito (domora67@yahoo.it)

Massimiliano Garau (massimilianogarau@virgilio.it)

Raffaele Dolce (rfdolce@hotmail.it)

Gianfranco Andrea D’Attorre (gadattorre@gmail.com)

Sandro Comini (sandro.comini@alice.it), giornalista.

Carmelo Spoleti

Paolo Forti (paoloforti07@libero.it)

Marcello Pistis (deamater@tiscali.it)

Fabio Bartolini (oinnia@virgilio.it)

Roberto Bartoccioni (bart48@hotmail.it)

Davide Di Falco (davidenko96@hotmail.it)

Aldo Tanchis (aldotanchis@gmail.com)

Davide Monaco (davide.monaco@hotmail.com)

Angelo Alberici (angealbe02@gmail.com)

Paolo donzelli (paolo.donzelli@gmail.com)

Amir Tasami (amirtasami@hotmail.it)

Franco De Pascale (tripasca@libero.it)

Francesco Armezzani (f.armezzani@gmail.com), nato a Milano nel 1965 insegna filosofia nei licei. Si è laureato su Husserl a Bologna e ha fatto il dottorato su qualia e filosofia della mente a Macerata. alcune sue pubblicazioni visibili su http://www.recensionifilosofiche.info/search/label/Francesco%20Armezzanihttp://www.giornaledifilosofia.net/public/scheda.php?id=153http://www.giornaledifilosofia.net/public/scheda_fil.php?id=21.

Paolo Giacomo Masini (paolomasini2003@alice.it)

Simonetta Verità (sverita@scamilloforlanini.rm.it)

Evelina Borgesi (evelinaborgesi@gmail.com)

Stephen Hook (zenobio200@gmail.com)

Anna Bruschi (anbru@interfree.it)

Michele Lavazza (michele.lavazza@gmail.com),  laureato in filosofia, con una tesi in filosofia teoretica sull’ultimo Wittgenstein, presso l’Università degli Studi di Milano. Si interessa anche del pensiero spinoziano, e in particolare della teoria della conoscenza e della metafisica dell’Etica e del rapporto che esse intrattengono tra di loro e con il metodo, con riferimento anche alle opere giovanili. È autore di una traduzione del Trattato sull’emendazione dell’intelletto e ha curato la voce sull’Etica dell’enciclopedia online Wikipedia.

Rosario Nobile (saronobile@gmail.com)

Affissa Isorata (afissaisorata1910@gmail.com)

Paolo Veronese (uomoplanetario@alice.it)

Maurizio Balsamo (M.BALSAMO@MCLINK.IT)

Teodoro Custodero (teodoro.custodero@gmail.com), docente di sostegno di ruolo presso gli istituti superiori della provincia di Vicenza, laureato in filosofia presso l’università di Bari nel 2006 con il prof. Roberto Finelli e abilitato all’insegnamento di Storia e Filosofia (classe A037) e sostegno (classe AD02) presso la SSIS IX ciclo Puglia. Ho da poco pubblicato per la casa editrice Pietre Vive un saggio dal titolo Pensieri superflui sullo spirito ai tempi di Facebook.

Sara Del Vecchio (saradv21@gmail.com)

Edoardo Crescenzi (edocrescenzi@libero.it)

Gianni Zen (giannizen@libero.it)

Angelo Bissolo (angelo.bissolo@gmail.com)

Salvatore Lombardo (salvo354@gmail.com)

Alessandro Baldessari (baldutz@gmail.com), laureato in filosofia ed etica delle relazioni all’Università degli Studi di Perugia.

Roberto Restelli (rob.restelli@libero.it)

Marta Libertà De Bastiani (martalibertadebastiani@gmail.com), dottoranda in Filosofia a Roma Tre con un progetto sulle fonti latine di Spinoza.

Rosa Ridolfi (rosa.ridolfi@gmail.com), laureata in Filosofia , area estetica. Educatrice nella area Handicap psicofisico;  A.n.f.f.a.s, e poi Docente sia di Filosfia e Sforia che di Lettere, in ruolo dal 1999. Attualmente lavora come Docente Bibliotecaria a Bologna.

Livio Sibenik (liviosibenik@gmail.com)

Yoga Kails (centroyogakailas@gmail.com)

Sergio Chieregato (sergio.chieregato@gmail.com)

Marcella Fedalto (marcella.fedalto@gmail.com)

Omar Del Nonno (denonnoo@student.hu-berlin.de), studente all’università Humboldt di Berlino, ex studente triennale di Roma Tre.

Fiormichele Benigni (fiormichele.benigni@gmail.com), fa parte del “Gruppo di Ricerche sul cartesianismo” diretto da Carlo Borghero (Sapienza), collabora all’ATSS di Pina Totaro e si occupa di spinozismo e antispinozismo, specialmente in ambito cartesiano, fra Sei e Settecento.  Ha curato l’edizione critica di una confutazione sociniana di Spinoza (da parte di Aubert de Versé) e sta lavorando a una monografia su temi affini.

Mario Domina (mario.domina62@gmail.com), laureato in filosofia all’Università Statale di Milano ha aperto un blog di discussione filosofica La botte di Diogene https://mariodomina.wordpress.com/ nel quale ha tra l’altro pubblicato alcuni post di commento alla lettura dell’Etica di Spinoza.

Romolo Mazzilli (romolo.mazzilli788@gmail.com)

Sergio Giuseppe Campagnano (s.campagnano@tiscali.it), laureato in filosofia, insegnante, preside, psicologo, direttore area educativa del comune di Milano.

Alfredo Bovenzi (alfredo.bovenzi@gmail.com)

Cristina Zaltieri (cristina.zaltieri@fastwebnet.it),  docente di filosofia ai licei, cultrice di filosofia morale all’Università di Bergamo, dirige con R. Fabbrichesi la collana “Il corpo della filosofia” della Negretto editore.  La sua ultima ricerca verte sulla genealogia del modello organico del corpo in L’invenzione del corpo (Negretto Editore, Mantova, 2011) e sulla questione della formazione dell’umano in Il divenire della Bildung in Nietzsche e in Spinoza ( Mimesis, Milano, 2013). Ha curato e tradotto d alcuni testi di François Zourabichvili,  sul pensiero di Deleuze e di Spinoza.

Luisa Di Pasquale (dipasqualeluisa@yahoo.it)

Carlo Alberto Defanti (carlo.defanti@alice.it), Primario neurologo dell’Ospedale Niguarda di Milano, studioso dell’opera di Spinoza.

Raffaele Spataro (raffaele2692@gmail.com)

Teresa Esposti (teresaesposti@gmail.com)

Elisabetta Del Rosso (laura.delrosso@virgilio.it)

Guglielmo Bianco (biancoalgo@virgilio.it)

Guglielmo Bianco (biancoalgo@virgilio.it)

Pierluigi Spennato (pierluigi.spennato@gmail.com)

Francesco Di Maio (fradimaio92@gmail.com)

Adele Galli (adelegalli@hotmail.com)

Angelo Gerroni (angelodrgerroni@icloud.com), sta preparando la tesi di laurea in scienze filosofiche sul Tractatus Theologio-Politicus e il Trattato politico all’università Statale di Milano.

Herivelto Souza (heriveltosouza@yahoo.com), professore di Metafisica ed Epistemologia all’Universidade di Brasília, attualmente all’Università degli Studi di Milano-Bicocca come Visiting Fellow. Ha appena finito la traduzione di due libri di Toni Negri su Spinoza.

Rory Keenan (rory.keenan73@gmail.com)

Luigi Kling (lkling33447@floopa.com)

Michele Scotto Di Santolo (scottodisantolo@gmail.com), laureato con lode in Filosofia nel 2006 presso l’Università Federico II, in seguito ha conseguito il Master in Consulenza Filosofica.

Oliver Ostvan Toth (oliver.istvan.toth@gmail.com)

Elio Quarantotto (elio.q@alice.it)

Gianfranco Pecchinenda (gianfranco.pecchinenda@unina.it)

Pietro Ingallina (p.ingallina@hotmail.it)

Alessandro Esotico (alex1281@hotmail.it)

Vittorio Maturi (maturi.vittoriopaola.vittorio@gmail.com)

Denis Collin (collin.denis@orange.fr)

Marcello Moriconi (marmo549@gmail.com)

Federica De Felice (f.defelice@unich.it)

Francesco Cerrato (cerrato.francesco@gmail.com)

Joaquin De Salas (joaquindesalas@gmail.com)

Cristiano Emu (cristiano.erriu@gmail.com)

Marius Monserrat (codexfae@gmail.com)

Alex Leite (alexjeq@hotmail.com)

Pierfranco Bolla (pfbolla@hotmail.com)

Alessandro Santucci (a.santucci.1956@gmail.com), di Firenze, si dedica allo studio dell’Etica di Spinoza.

Giancarlo Riccio (giank1993@hotmail.it), studente di Filologia Moderna all’Università di Napoli “Federico II”.

Tiziano Moretti (tiziano.moretti@libero.it), insegnante.

Giulio Napoleoni (napoleoni.giulio@yahoo.it)

Giorgio Locatelli (giorgio.alcoli@gmail.com)

Kim Hyunwoo (caute988@gmail.com)

Emanuele Balzano (blectopest@gmail.com), studente di scienze politiche all’universitá di RomaTre.

Fabio Murizzi (murizzif@gmail.com)

Massimiliano Gironella (m.gironella@libero.it)

Silvano Negretto (negrettoeditore@gmail.com)

Fabio Lazari (falaz.ev@libero.it)

Giuseppe Ferraro (giuseppeferraro2003@yahoo.com.br), laureato in Filosofia e in Scienze Politiche all’Università La Sapienza di Roma. Dottore in Filosofia presso l’Universidade Federal de Minas Gerais, Brasile. Insegnante di Storia e Filosofia presso il liceo italiano Fundação Torino di Belo Horizonte, Brasile. https://ufmg.academia.edu/GiuseppeFerraro

Luca Rossato (luca.rossato95@gmail.com),  studente di filosofia presso l’Università di Padova.

Luca Barsotti (luca.barsotti@libero.it)

Stefano Paletti (stefano.paletti1994@gmail.com), laureato in filosofia presso l’Università degli Studi di Verona.

Ruben Medici (bubinoise@gmail.com)

Fabrizio Carrega (fabriziocarrega@libero.it)

Firmin Havugimana (firmin.havugi@gmail.com), studente dell’Université Paris-8; sta preparando un master sulla ricezione di Spinoza in Italia.

Luca Guerneri (lucaservizio14@gmail.com)

Laura Braida (laura.braida@grandhotelbologna.com)

Valentina Trocino (trocino.valentina97@gmail.com

Raffaele Carbone (raffaele.carbone@libero.it)

Pagina Facebook