Spinoza e Goethe: laboratorio di filosofia

Written by Foglio Spinoziano on . Posted in blog

Ricordati di vivere. Spinoza e Goethe

Laboratorio di pratica filosofica in quattro parti
a cura di Paola T. Grassi
21 marzo – 18 aprile – 23 maggio – 13 giugno

Mi libro fra l’alto, fra il basso,
felice di quello che vedo,
di fronte ai colori mi rianimo,
nell’azzurro mi ricreo.
E se di giorno il lontano
d’aerei monti m’attrae intensamente,
di notte sopra il mio capo arde
una splendida notte di stelle;
ogni giorno e ogni notte il destino
dell’uomo continuo a lodare,
se per sempre pensa al Bene,
sarà per sempre bello e grande.
Quando di giorno zenit e lontananza,
azzurri nell’infinito si perdono,
e di notte occlude la massa
di stelle la volta del cielo,
allora al verde, al vivo colore,
attinge forza un animo limpido,
e in alto, in basso, le cose
arricchiscono il nobile spirito.
Memento mori! S’incontrano di frequente,
non voglio continuare a dirle;
perché dovrei, in una vita così breve,
tormentarti con il suo limite?
Perciò, come un vecchio barbogio,
docendo ti raccomando,
caro amico, secondo il tuo modo,
Memento vivere, non altro.
dalle 11 alle 13

con_Ismo Spazio Idea
via Lanzone 36 MM2 Sant’Ambrogio
tel. 348.5543553

Trackback from your site.

Comments (1)

  • Tore Obinu

    |

    ANCHE GOETHE FA ESERCIZI

    Dopo aver magistralmente indagato e reso la dimensione sapienziale della filosofia antica, Pierre Hadot, specialista del pensiero ellenistico e neoplatonico, analizza qui la "sagesse" goethiana, guadagnata a prezzo di continuo, quodidiano esercizio dello spirito:

    1. Educazione a vivere il proprio presente;
    2. Lo sguardo dall'alto sul mondo;
    3. La speranza, il dono più bello degli dèi agli uomini.

    Un saggio suggestivo, questo di Hadot, che qui rifonde rimaneggiandoli alcuni suoi studi in materia vecchi di anni.
    Goethe, protagonista assoluto, vi è ritratto mentre dialoga da pari a pari coi grandi del passato, dando loro soavemente (ma convintamente) del tu.

    Reply

Leave a comment

Pagina Facebook