Anno XV, aggiornato a Aprile 2015

ORGANO UFFICIALE DELLA SOCIETAS SPINOZANA

In questo numero:

Lo scorso 27 Aprile il Foglio Spinoziano ha compiuto 15 anni. Grazie a tutti i lettori, coloro che ci hanno aiutato con i contributi, gli sviluppatori del sito, i commentatori e a coloro che hanno contribuito al suo successo con gli articoli e le recensioni. Un grazie particolare a Claudio Catalli senza il quale questo notiziario su B. Spinoza non sarebbe stato e grazie a Daniele D’Amico il quale ci aiuta con pazienza all’aggiornamento delle pagine Facebook. Abbiamo fatto il nostro semplice lavoro di divulgazione della Filosofia di Spinoza con molta umiltà e solo per il servizio – sempre gratuito – di dare voce a tutti coloro che avevano qualcosa da dire a riguardo.

  • Articolo del Sole24Ore, di Armando Torno.
  • Etica, versione digitale con ipertesti. Pubblicazione della versione digitale dell’Etica di Spinoza con la novità dell’ipertesto: ogni rimando interno disponibile al momento. Le proposizioni, gli assiomi, gli scoli, i corollari sono tutti fra loro connessi e collegati. Versione per Kindle (PC e Smartphone) e versione ePub per iPad/iPhone//iPod/Android.
  • Si salus in promptu esset. La mistica eretica di Baruch Spinoza, di Stefano Pellizzari: “(…) Se per tanto tempo Spinoza è stato trattato, per dirla con Lessing, wie ein totem Hund, coloro che lo hanno tacciato di ateismo e gli hanno mosso una guerra implacabile, sapevano bene che Spinoza non era solo un astratto o un innocuo metafisico. L’accusa di eresia che immancabilmente è stata rivolta al filosofo marrano rende conto di un pensiero che da sempre ha scosso gli animi per la sua dirompente radicalità, per la sua capacità eversiva di svuotare dalle fondamenta alcune delle convinzioni fondamentali della tradizione occidentale, e per la forza corrosiva e terremotante nei confronti di ogni superstizione e pregiudizio. (…)”
  • L’obiezione di Batz, di Piercarlo Necchi: “(…) Fin dal suo arrivo sull’isola, al ricevimento offerto in suo onore nella sala professori del Dipartimento di Filosofia, Z stupì tutti i presenti dichiarando la sua intenzione di esporre l’Ethica more geometrico demonstrata di Spinoza al contrario, muovendo cioè dalle ultime celeberrime parole dell’opera alla fine della Proposizione 42 della Parte V (…). Racconto originale e surreale.
  • Il dissimulato spinozismo di Locke di Wim Klever: un tentativo, attraverso il paragone tra i due Filosofi per dimostrare come gran parte della filosofia di Locke derivi dal pensiero di Spinoza. Il libro, edito dal Foglio Spinoziano con la traduzione di Cinzia Carantoni,  è l’unica traduzione in italiano del testo Locke’s Disguised Spinozism pubblicata in esclusiva dal Foglio Spinoziano. Anteprima (in PDF). Acquista il libro Il dissimulato spinozismo di Locke di Wim Klever.

Acquista i libri del Foglio Spinoziano: uno di questi è un e-book a pochi centesimi per iPhone/iPad/Android e per Kindle su Amazon! Inoltre è presente l’Etica di Spinoza con collegamenti ipertestuali per PC e smartphone!

Segui il Foglio Spinoziano su Facebook e Twitter.

Vademecum Spinoza: scarica il pdf di Wikipedia su B. Spinoza.

Pagina Facebook